Tour delle Basiliche

Roma Easy Tour

Tour operator a Roma. Trasferimenti, escursioni visite guidate nella capitale

Tour delle Basiliche

Il nostro Tour delle Basiliche è fatto apposta per chi, magari avendo poco tempo, vuole concentrarsi su alcuni degli esempi più belli di architettura religiosa

Roma è, per molte persone nel mondo, la città simbolo di spiritualità e di religione. Seppure la Città del Vaticano sia uno stato a sé, per molti turisti essa e Roma sono praticamente sinonimi. Anche per questo motivo abbiamo pensato di inserire nelle nostre offerte questo Tour delle Basiliche papali fatto apposta per scoprire anche dal punto di vista storico e architettonico alcuni dei luoghi più carichi di spiritualità di Roma.

Basilica di San Pietro
basilica di San Pietro

Il minimo che si possa dire è che la Basilica di San Pietro e l'antistante Piazza San Pietro siano uno dei siti più conosciuti nel mondo intero. Simbolo di fede per milioni di persone che, quotidianamente ne fanno un luogo di pellegrinaggio oltre che di interesse turistico. L'attuale Basilica di San Pietro vide gli inizi dei lavori di costruzione nel 1506 e la loro fine solo nel 1626. Più di un secolo per dare forma ad un edificio che, in realtà, era una sorta di ricostruzione di una precedente basilica di epoca precedente. Il luogo venne scelto perché la tradizione voleva fosse quello in cui era stato sepolto appunto l'apostolo Pietro. Oggi, non si può negare, la cupola della Basilica di San Pietro è, pur essendo in Vaticano, una delle immagini icona di Roma, con i suoi 136 metri di altezza.

Cupola che fu costruita nell'arco di due anni su un progetto del grande Michelangelo sebbene in parte modificata dall'architetto Della Porta che, per evitare problemi strutturali, pensò di realizzare due calotte sovrapposte. Un lavoro che vide impegnati complessivamente 800 uomini in un lavoro diuturno. Famosa la sua decorazione interna realizzata a mosaico.

Basilica di S. Maria Maggiore
basilica santa maria maggiore

Come suggerisce il nome si tratta di una chiesa mariana ma, soprattutto, si tratta di un vero e proprio gioiello architettonico colmo di reperti artistici di un valore pressochè unico. Si tratta, oltre a questo, anche dell'unica basilica, tra quelle maggiori, ad avere ancora oggi la struttura originaria, arricchita di aggiunte successive. Si tratta di un luogo reso unico al mondo da molti particolari artistici come, per esempio, i mosaici della navata centrale o il pavimento risalente alla fine del 1200. Ad attirare attenzione e ammirazione è anche il soffitto in legno dorato disegnato da Giuliano da San Gallo e l'altare maggiore. Un concentrato di tesori la cui realizzazione si deve ad un insieme di artisti come il Valadier, Fuga e Arnolfo da Cambio. Il nostro Tour delle Basiliche, con questa tappa, vi porterà a scoprire davvero qualcosa di emozionante e unico al mondo. Questa Basilica è, ogni 5 agosto, al centro della celebrazione chiamata "Miracolo della Nevicata" il cui momento clou è una enorme cascata di petali bianchi.

Basilica di S. Giovanni in Laterano
basilica san giovanni

Eccoci in quella che è ufficialmente la sede del papa, ovverosia quella in cui il pontefice svolge la funzione di vescovo di Roma. Questa Basilica ha anche un altro elemento di importanza: quello di essere la più antica dell'occidente tutto e la prima ad essere edificata all'interno di una città dopo il riconoscimento ufficiale del cristianesimo come religione consentita. Siamo sul Celio dove il primitivo nucleo di questo edifico fu voluto da Costantino. Fu successivamente donata al papa, sede di concili e vittima di molti saccheggi da parte degli uomini di Alarico prima e di Genserico poi. Fu poi protagonista di numerosi restauri fino ad arrivare all'896 quando, purtroppo la chiesa fu distrutta da un terremoto. Sorte che subì anche in seguito quando San Giovanni in Laterano fu al centro di danneggiamenti dovuti ad altri terremoti, incendi e ancora saccheggi. Ma, di volta in volta, vari pontefici vollero sempre ristrutturarla e rimetterne in luce la bellezza. Fino alla sua completa riedificazione voluta da Innocenzo X e data al Borromini.

Basilica di San Paolo fuori le mura
basilica-san-paolo

Luogo di fede importantissimo dal momento che, prima di San Pietro questa fu il luogo di culto più grande per tutta la cristianità. Anche questa fu edificata sul luogo che si voleva fosse quello della sepoltura di un apostolo, questa volta Paolo e fondata da Costantino. Successivamente furono imperatori come Teodosio, Onorio e Arcadio a volerne realizzare dei lavori di ingrandimento. Anche questa basilica conobbe la distruzione a causa di in incendio che, nel 1823, ne provocò danni enormi. I lavori di ristrutturazione furono affidati ad artisti come il Belli e il Poletti ma, purtroppo, se questi ne salvarono l'esistenza provocarono però la perdita degli affreschi del Cavallini. Sono comunque rimaste alcune parti originarie come il mosaico dell'abside, il candelabro, il chiostro e le cappelle.

Nel Tour delle Basiliche è incluso
  • Tour privato e per gruppi
  • Minimo partecipanti 2 persone
  • Itinerario : Basilica di San Giovanni, Basilica di Santa Maria Maggiore e Basilica di San Pietro
  • Disponibile tutti i giorni
  • Ora inizio tour ore 9:00 o da concordare
  • Durata 4:00 ore
  • Guida turistica professionale, legalmente abilitata
  • in lingua inglese, tedesco, spagnolo, portoghese, russo, giapponese, cinese

    * Non è incluso il pick-up e il drop-off dei partecipanti dal/al hotel
Disponibilità e Prenotazione